LodiSociale

Servizio di assistenza domiciliare

Che cos’è Il Servizio di Assistenza Domiciliare realizza interventi di assistenza finalizzati alla gestione al domicilio di persone anziane con più di 65 anni, con compromissione dell’autonomia o a rischio di emarginazione sociale, che vivono sole o in un nucleo familiare non in grado di provvedere a tutte le necessità.Il Servizio di Assistenza Domiciliare mira a:

  • gestire situazioni di parziale o totale non autosufficienza con la finalità di contenere il ricorso a strutture residenziali, favorendo quindi il permanere dell’anziano nel proprio contesto domiciliare;
  • mantenere l’unità del nucleo familiare evitando l’emarginazione dei componenti più deboli;
  • sostenere il nucleo familiare nel lavoro di “cura” dell’anziano non autosufficiente;
  • prevenire il decadimento psico-fisico dell’anziano e garantire il decoro e l’igiene personale.
a
A chi è rivolto
a
Il Servizio di Assistenza Domiciliare è rivolto a:

  • persone adulte o anziane sole, con parziale autosufficienza o a rischio di emarginazione sociale;
  • persone totalmente o parzialmente non autosufficienti inserite in un nucleo familiare  che necessita di aiuto nella propria funzione assistenziale;
  • persone in dimissione protetta dai reparti ospedalieri.
a
Chi ci lavora
a

  • Assistenti sociali
  • Esecutrici socio-assistenziali
a
Accesso al servizio
a
Dove: Comune di Lodi – Settore Politiche Sociali
Via Volturno, 4
Telefono 0371/409329
Fax 0371/409453
E-mail: politichesociali@comune.lodi.it

 Quando: da Lunedì  a Venerdì ore 9.00 – 16.15
Martedì e Giovedì ore 9.00 – 13.30
Mercoledì ore 9.00 – 17.15
Venerdì Chiuso
Sabato ore 9.00 – 12.00
 
Come: Per accedere al Servizio di Assistenza Domiciliare, si presenta al Servizio Sociale una richiesta di ammissione. La domanda è valutata dall’Assistente Sociale che, accertata la sussistenza dello stato di bisogno, esprime parere di idoneità all’utilizzo dei servizi, definendo il progetto di intervento.


Tempi di attivazione del servizio
a
Tra la presentazione della domanda e la risposta non intercorrono più di 30 giorni.
a
Impegni per la qualità del servizio
a
Il Comune assicura:

  • professionalità degli operatori;
  • periodica valutazione dell’efficacia degli interventi;
  • disponibilità per la ricerca di soluzioni alternative nel caso in cui il  servizio non riuscisse a soddisfare le esigenze della persona.
a
Costi
a
La quota di compartecipazione varia in relazione all’ISEE ed è definita dalla Giunta Comunale; coloro che non presentano l’autocertificazione sono tenuti al pagamento della quota massima.
a
Modulistica (scaricabile)
a 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: